Depilazione a laser: i 10 consigli per eliminare definitivamente i peli superflui attraverso i benefici del trattamento a laser della tecnologia MeDio Star Next. Un innovativo laser a diodo 100% Made in Germany (prodotto nell’azienda tedesca del Gruppo, Asclepion Laser Technologies), ideale per i trattamenti di epilazione progressiva, che permette in maniera sicura e, soprattutto, con risultati duraturi, di eliminare definitivamente i peli…
1) Cercare la terapia giusta per ogni tipologia di pelo, studiando con test clinici la natura del pelo.
2) Smentire i luoghi comuni… Quando si parla di eliminazione definitiva dei peli, ci si riferisce all’eliminazione definitiva dei peli presenti nella zona trattata in quel ciclo terapico di epilazione. Non è da escludere, però, che nel tempo, magari per natura genetica o problemi ormonali possano crescerne di nuovi.
3) Considerare la zona trattata. I peli, infatti, anno una vita e uno spessore diverso a seconda delle singole parti del corpo. Va da sé, per esempio, considerare che i peli in eccesso che escono sul viso di una donna, dopo una certa età, hanno bisogno di una terapia più lunga, mirata e delicata rispetto a quelli classici di gambe e braccia.
4) Meno applicazioni si fanno meglio è. Nel senso che il trattamento laser va fatto esattamente quando vi sono i peli in eccesso e, soprattutto, bisogna lasciarli crescere bene prima di fare il ciclo successivo, in modo che i peli trattati nel ciclo precedente vengano espulsi naturalmente dal corpo, per poi, il mese successivo, trattare i nuovi peli che escono con un ciclo di vita, sfalsato dai peli trattati nel nella seduta precedente. Quindi in media per eliminare i peli in modo definitivo dalla zona trattata bisogna considerare in media 8 sedute che includono, ovviamente, anche i piccoli ritocchi. Per il viso il discorso è diverso, perché le origini dei peli sul viso sono diverse, e diverso è anche il ciclo di vita del singolo pelo. Quindi, in questo caso, le prime tre sedute servono solo per rimettere a posto l’orologico biologico di peli. Ovviamente ci possono essere delle eccezioni come nel caso di irsutismo o disfunzioni ormonali o genetiche che vanno analizzate singolarmente.

5) Molto importante è, inoltre, arrivare alla seduta con la pelle preparata, trattandola quindi con una linea di prodotti che non contengono componenti fotosensibili, in modo da evitare peli incarniti, follicoliti, disidratazione della zona, in modo che oltre a togliere i peli, si ottenga anche un effetto pelle liscia ottimale.
6) Attenersi attentamente ai consigli dei professionisti ai quali ci si affida, per esempio, sfatare il mito del non potersi abbronzare. Con il trattamento laser ci si può esporre al sole, sempre con le dovute protezioni, perché il trattamento MeDio Star Next rileva i peli sia sulle pelli chiare, sia su quelle scure. E questo è un plus rispetto agli altri tipi di trattamenti perché non implica interruzioni estive e quindi si riesce a concludere tranquillamente il trattamento secondo il ciclo naturale di vita dei peli della zona trattata.
7) Un’altra cosa importante che fa la differenza rispetto ad altri tipi di trattamenti è che le sedute di epilazione a laser con la tecnologia MeDio Star Next si possono utilizzare su tutti i fototipi dal fototipo 2, che si riferisce al pelo biondo o chiaro, al fototipo 6, che sono i peli scuri presenti sulle pelli di colore. Quindi si lavora indistintamente su tutti i tipi di pelo e di pelle.
8) Non sottovalutare l’importanza della velocità del trattamento. La seduta dura infatti meno di una semplice ceretta. Infatti lo slogan “basta ceretta” è una realtà, in quanto sia per la durata del trattamento, sia se si considerano sedute e costi, che a lungo termine vengono ammortizzati, il trattamento MeDio Star Next paragonato ad una ceretta che va fatta almeno ogni mese e a vita si rivela definitivo, oltre che più economico.

9) Sottoporsi a trattamenti che garantiscono l’igiene impeccabile delle macchine. La tecnologia MeDio Star Next vanta una singolare pellicola usa e getta che avvolge il manipolo a ogni singola seduta evitando il contatto diretto con la pelle. E quindi si può usare anche nelle zone più intime e nascoste. E, ancora una volta, viene ribadito il concetto di “basta ceretta” perché va ad agire anche le zone dove si pensava arrivasse solo la cera.
10) Infine, occhio ai prezzi… Nei centri che utilizzano i macchinari MeDio Star Next si trovano sempre promozioni personalizzate ad ogni singolo caso e paziente che nell’ottica del lungo termine battono sempre le spese di un qualsiasi altro tipo di trattamento visti i risultati definitivi.

 

Per qualsiasi informazione rivolgersi a:

Epilstop Barletta
via G. De Nittis, 53 ( Barletta)
Tel. +39 0883 380986
barletta@epil-stop.it

Oppure visitate il nostro sito: http://www.franchisinglucepulsata.it

  • APRI IN FRANCHISING

    Veronica Damico
    RESPONSABILE FRANCHISING
    Studio Ruggieri & Ruggieri
    Via G. Bovio, 54 | Bisceglie
    Cell. 392 4812645
    Tel. 080 3968032

    Lun. - Ven.: 08:00 - 21:00
    Sa.: 08:00 - 14:00

  • APRI IL TUO CENTRO EPILSTOP

    • Compila il modulo contatti





      Nome*

      E-mail*

      Telefono*

      Città*

    ruggieri-e-ruggieri-logo copia